SMS anonimi: SMS anonimi inviati dalle cabine telefoniche

SMS anonimi: SMS anonimi inviati dalle cabine telefonicheA tutti prima o poi è capitato di ricevere un SMS indesiderato, magari con insulti o addirittura minacce. Se a mandarcelo è un conoscente con il quale abbiamo avuto una lite, poco male. Se invece il mittente è anonimo, allora subentra il vero problema.

Come fanno a mandare SMS anonimi?

Se hai ricevuto un SMS anonimo, avrai notato che molto probabilmente il numero dal quale è stato inviato assomiglia a quello tipico di una rete fissa. In effetti, per spedire un messaggio anonimo è sufficiente recarsi in una delle tante cabine telefoniche stradali messe a disposizione dal comune di riferimento. Il servizio costa circa 10 centesimi ed è immediato. Ad ogni cabina telefonica corrisponde un determinato numero di telefono, come nel caso dei telefoni fissi di casa. Possiamo dunque utilizzare quest’ultimo punto a nostro vantaggio.

Come difendersi?

Ti consiglio innanzitutto di prendere nota del numero di telefono dal quale hai ricevuto il messaggio e cerca i numeri che iniziano con cifre simili. Questo ti servirà ad individuare sommariamente l’area dalla quale è stato spedito l’SMS non voluto. Le cabine telefoniche sono ormai in disuso, quindi non ne dovrebbero rimanere molte nella zona di riferimento. Ti basterà fare un semplice giro a piedi per individuarne alcune. Potrai testare che si tratta di quella specifica cabina mandandoti tu stesso un SMS direttamente da essa.

SMS anonimi: SMS anonimi inviati dalle cabine telefoniche

Procedimento troppo complesso? Dipende

Ovviamente se hai ricevuto un solo messaggio, puoi semplicemente decidere di ignorare la cosa. Dopotutto potrebbe essersi semplicemente trattato di un errore nella scelta del destinatario. Se la cosa si ripete più e più volte, la procedura che ho appena spiegato potrebbe tornarti invece particolarmente utile. Gli scocciatori (o stalker nei casi peggiori) non sono le persone più furbe del mondo. Una volta imparato un sistema, tenderanno a riutilizzarlo a catena. Motivo per cui, individuando la cabina usata e appuntandoti gli orari di ricezione degli SMS, potrai semplicemente appostarti e scoprire di chi si tratta.

Ti è piaciuta la Guida, lascia un commento