Come guadagnare con un sito

Come guadagnare con un sitoUn sito web ricco di contenuti interessanti e nuovi, sempre aggiornato e ben strutturato si può trasformare in una fonte di guadagno extra. Un sito che ha un’ottima Seo e con un discreto numero di utenti che ogni giorno si collegano ad esso può essere sfruttato per ottenere delle entrate attraverso le varie possibilità offerte dai pay per click, allo scambio di banner ed ad altre forme di pubblicità.

Annunci pubblicitari tramite banner

Uno dei modi più diffusi per trarre profitto dal sito è l’inserimento di banner pubblicitari. Ovvero la pubblicizzazione di portali, blog e negozi online attraverso dei link, posizionati in punti strategici delle proprie pagine web, in modo da spingere i propri utenti a cliccare sopra. Chi è interessato ai servizi di annunci online può fare riferimento a Google Adsense, il quale fornisce agli abbonati una serie di codici Html che possono essere pubblicati sul proprio sito ed ogni volta che un utente clicca sopra si genera un utile, che verrà corrisposto con bonifico o assegno una volta raggiunta una soglia minima. Puoi approfondire seguendo la guida di Google Adsense sulla pagina dedicata.

Come guadagnare con un sito

Affiliate marketing o programmi di affiliazione

I programmi di affiliazioni o affiliate marketing sono una forma di pubblicità che consente di avere una percentuale sulle vendite di prodotti pubblicizzati sul proprio sito tramite annunci di shop online. Iscrivendosi ai programmi di affiliazione di varie aziende come ad esempio Amazon, Apple ed altri portali che vendono online prodotti di vario tipo, si possono inserire sulle proprie pagine web dei link sponsorizzati.

Come guadagnare con un sito

Se l’utente accede tramite tali collegamenti ed acquista qualcosa, l’azienda corrisponde una percentuale prestabilita calcolata sul valore totale della vendita.

Shop online

Vendere libri o altri oggetti online è un altro modo per poter guadagnare tramite il proprio sito. In questo caso si può optare per libri di autori sconosciuti ma che hanno delle potenzialità elevate e con contenuti validi oppure si possono proporre prodotti artigianali o comunque articoli e creazioni che possano richiamare l’attenzione dell’utente. La vendita può avvenire allestendo un vero e proprio store online o dedicando una pagina web con le informazioni necessarie affinché l’articolo possa essere acquistato.

Ti è piaciuta la Guida, lascia un commento