Come gestire Android dal PC

Come gestire Android dal PCUn cellulare Android è comodissimo in mobilità, ma diventa complicato cercare una canzone, una foto o un video se nel dispositivo regna il disordine. Tentare di riordinare i contenuti da smartphone diventa difficile date le dimensioni dello schermo. Meglio trovare una soluzione da PC per navigare tra app e file differenti.

Premessa

Prima di poter gestire lo smartphone Android dal PC è necessario installare i driver relativi al vostro dispositivo che potete trovare sul sito del produttore. A questo punto sarete pronti per installare i programmi per gestire la memoria del vostro telefono dal PC. Vediamone alcuni.

Airdroid

Questo programma ci consente di gestire direttamente lo smarphone dal nostro PC, non solo i file e la memoria ma addirittura anche per ricevere notifiche ed usare le app come se lo facessimo sul dispositivo.
Andiamo sul sito di AirDroid e scarichiamo il programma, poi clicchiamo sul file “airdroid desktop client.exe”, clicchiamo avanti ed accettiamo fino alla fine dell’installazione. Terminata l’installazione, nella nuova finestra cliccate su “iscriviti” e inserite user e password.

Come gestire Android dal PC

Così sarete iscritti al sito di AirDroid, passo necessario per poter far comunicare lo smartphone con il PC ed utilizzare una stupenda funzione che vedremo a breve. Ora è richiesta l’installazione dell’app sul nostro smartphone, quindi andiamo su “play store” e cerchiamo AirDroid. E’ gratuita e vi chiederà anch’essa al primo accesso se iscrivervi o accedere con i dati creati prima. Ora dalla app schiacciate “attiva” per avviare la condivisione dello smartphone con il PC.
Dal nostro PC avviamo AirDroid e finalmente potremo gestire senza problemi il nostro smartphone! Le icone che vedrete sono veramente molto intuitive, servono a gestire SMS, chiamate, contatti e notifiche. L’ultima icona invece (il binocolo) serve a gestire il telefono in remoto, ma richiede la procedura di root. AirDroid è gratuito, in questa versione consente di gestire fino a 200mb di dati mensili dal vostro smartphone. Interessantissima la possibilità di gestire il telefono anche via browser: se accedete al sito web.airdroid.com con le credenziali con cui vi siete iscritti potrete gestire il telefono direttamente da internet, quindi da qualsiasi PC che abbia una connessione!

Wondershare MobileGo

Mobilego ha funzionalità simili ad AirDroid, ma in più permette di gestire anche le applicazioni installate sul telefono. Andate sul sito ufficiale di Wondershare e scaricate la versione di prova di MobileGo, permette un uso completo per 14 giorni. Cliccate due volte sul file “mobilego_full.exe” quindi fate “sì”, “ok” e per finire “avanti”. Dopo aver accettato i termini fate di nuovo “avanti” e poi “fine”.

Come gestire Android dal PC

Passiamo allo smartphone, andiamo in “impostazioni” e poi in “opzioni di sviluppo” e spuntiamo la voce “debug USB”, ora possiamo collegarlo al PC con la certezza che venga riconosciuto correttamente dal programma. Aperto MobileGo potete gestire le applicazioni cliccando su “app”, da qui si può aggiungere o eliminare un’app.

Ti è piaciuta la Guida, lascia un commento